Il Piano dell'offerta formativa rappresenta la carta d'identità dell'Istituto, il patto formativo che stipula con i soggetti portatori di interesse per l'azione che esso svolge, e cioè gli allievi, i genitori, il territorio.

L'allievo al centro dell'organizzazione e delle finalità dell'attività didattica e formativa: è questa l'idea guida di quello che può essere considerato un vero e proprio statuto al quale il personale scolastico si ispira nella modulazione della propria azione didattica.

L'Istituto mira al raggiungimento di standard elevati di formazione e di comportamento, costruendo relazioni positive e sviluppando il senso di responsabilità e di cittadinanza. Si propone di formare menti aperte e critiche, che sappiano padroneggiare i processi decisionali, che siano in grado di leggere e interpretare la realtà, di comprenderne i cambiamenti, di orientarsi in essa secondo ragione, intrecciando saperi e valori che caratterizzano la nostra storia e la nostra democrazia, inseriti in un contesto europeo e mondiale. Cardine di questo processo è la capacità di autoformazione, ovvero l'idea che lo studente deve possedere, soprattutto nei settori disciplinari caratterizzanti l'indirizzo, conoscenze, competenze e metodologie adeguate per poter, al termine degli studi superiori:

affrontare positivamente percorsi universitari;

affrontare positivamente percorsi di specializzazione post-diploma;

gestire positivamente i cambiamenti del mondo del lavoro

essere capace di sviluppare, anche in modo autonomo, ulteriori competenze     richieste dall'innovazione sociale e tecnologica

Questa è dunque la "mission" dell'Istituto, che persegue l'obiettivo di assicurare a tutti gli studenti pari opportunità nel raggiungimento di elevati livelli culturali e nello sviluppo delle conoscenze, delle capacità e delle competenze, generali e di settore, coerenti con le attitudini e le scelte personali.


Per vedere il Piano dell'Offerta formativa

| Visualizza | Scarica |



Cookie Policy